Maria Montessori nasce a Chiaravalle (Ancona) il 31 agosto 1870 da una famiglia medio borghese. Trascorre l'infanzia e la giovinezza a Roma dove decide d'intraprendere studi scientifici per diventare ingegnere, un tipo di carriera che a quel tempo era decisamente preclusa alle donne. I suoi genitori l'avrebbero voluta casalinga, come la maggior parte delle donne della sua generazione. riesce però a piegare l'ottusità della famiglia, strappando il consenso per l'iscrizione alla facoltà di medicina e chirurgia ...

Una donna che lottò contro le convenzioni dell’epoca fino ad avere i riconoscimenti maggiori, fino a creare una professione tuttora fondamentale, quella dell'infermiere. Nasce a Firenze il 12 maggio del 1820 da genitori molto facoltosi durante il loro interminabile viaggio di nozze durato due anni...

Una storia di coraggio, di ardore, di sofferenza e di dolore. Artemisia Gentileschi, una donna temeraria, un paradigma di rivalsa. Una delle poche figure femminili protagoniste nell’Arte europea, costretta nei limiti di una società che ancora non sapeva fare i conti con la forza delle donne. Una grande pittrice, un’artista impavida ...

Scienziata e filosofa neoplatonica, maestra nel Museo di Alessandria d’Egitto (non un museo, ma un centro di studi superiori) che, nell’anno 415 dell’era cristiana, venne trucidata da un gruppo organizzato di cristiani fanatici. Il delitto restò impunito perché l’inviato imperiale non fece il suo dovere...

Una donna geniale. Considerata la più grande poetessa antica anche per la grandezza e la semplicità di accenti con cui descrive l’amore e le sue mille sfumature. In pochissimi versi fa vivere un sentimento struggente e vivo. Questa è Saffo, originaria dell’isola di Lesbo, una grande poetessa di origine aristocratica che è passata alla storia per la grazia e la profondità dei suoi versi poetici.

Questo Sito utilizza cookies di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione. Procedendo alla navigazione acconsenti all'utilizzo degli stessi.